L’ Amore parliamo con la psicologa di innamoramento

SCRIVI IN CHATPARLA CON NOI

Dall’innamoramento, all’amore.. Le diverse fasi nei rapporti d’amore e di coppia

Chi di noi non è stato innamorato? Per tutti arriva prima o poi l’amore, in forme e in età diverse, tutto il mondo parla di Amore. Eppure sappiamo veramente di cosa si tratta?

Ci sono infatti delle fasi che caratterizzano tutti i rapporti di coppia, dagli inizi dell’innamoramento fino allo stabilizzarsi del rapporto – sempre più spesso anche allo squilibrio che porta poi alla separazione. Ne parliamo con la nostra psicologa Chiara che ci spiega cosa ci accade nelle diverse fasi di questo percorso magico, doloroso, emozionante.

La prima domanda che, affrontando questo discorso, vale la pena di porci è: cos’è l’amore oggi?

L’amore non conosce differenze di età, cultura, razza o condizione sociale. Esso ben si differenzia dalla ragione, ponendoci in un’altra realtà che ci estranea e produce in ognuno di noi una piccola rivoluzione.

Inutile negare che siamo figli di un’era centrata sul materialismo: lavoro, denaro, studio, dove siamo sempre più bravi a vendere, meno a coltivare rapporti. Questo è davvero bizzarro se pensiamo che solo le nostre generazioni hanno iniziato ad avere un tempo utile da investire su di sé con attenzione ai sentimenti e agli stati d’animo.

Viviamo in un amore che spesso si traduce in sessualità competitiva, ci è stato insegnato che «lasciarsi andare in amore» equivale a perdere.

Amore, per fortuna, vuole dire invece lasciarsi andare con la certezza che niente sarà usato contro di noi.

Le fasi di innamoramento e di amore

Andiamo ad analizzare insieme le fasi dell’amore, esse infatti non solo ci fanno riflettere sulla normale evoluzione relazionale ma ci regalano preziosi spunti di riflessione sulle dinamiche che ogni fase può innescare all’interno della coppia:

  1. INNAMORAMENTO: nel nostro corpo vi sono concentrazioni elevate di ossitocina, estrogeni, testosterone e dopamina che ci fanno provare euforia, attrazione e desiderio in uno stato di felicità e benessere. Questo stato lo imputiamo alla persona di cui siamo innamorati. Poniamo il partner su un piedistallo cogliendo solo il meglio dell’amato/a e concedendo solo la parte migliore di noi.
  2. NASCE LA COPPIA: iniziamo a vivere il «noi», l’innamoramento incomincia a sfumare ma la carica dettata dalla novità di essere una coppia è un carburante prestante per la diade. Anche questa è una fase di simbiosi, di vera e propria fusione, in cui si trascura il mondo esterno e ci si concentra sull’attaccamento reciproco.
  3. DISILLUSIONE/DIFFERENZIAZIONE: ci si accorge che il partner non corrisponde alla persona idealizzata e attribuiamo all’altro questo cambiamento («non sei più quello di una volta») e di pari passo smettiamo di dare la nostra parte migliore. È il momento dei conflitti, della frustrazione, della rabbia, della delusione. Si sperimenta la differenziazione e il desiderio degli spazi individuali separati. È il momento in cui ci si conosce davvero, in cui porre le basi del rispetto, del dialogo e della reciproca comprensione oppure…ci si lascia!
  4. AMORE MATURO: si conquista una sana autonomia personale, si torna ad essere coppia ma su un piano adulto (si è alleati, ci si fida, ci si sostiene e ci si stima). Si è più forti in due ma saldi anche da soli, si è davvero una coppia quando entrambi i partner raggiungono questa fase.

Possiamo perciò dedurre che ciò che caratterizza la transizione da innamoramento ad amore è una vera e propria metamorfosi, un cambiamento di stato: siamo infatti meno folli, più razionali, le emozioni perdono di quell’intensità travolgente che inizialmente pervade la coppia.

Se vogliamo tradurlo in altri termini: si perde qualcosa ma si acquista consapevolezza, iniziamo a capire davvero chi è l’altro, ci si concede davvero e con minor timore grazie a una fiducia che incomincia ad essere il pilastro fondante dell’unione.

Per approfondire questo tema o se hai voglia di confrontarti con una delle psicologhe di Mama Chat, scrivici o prenota una videoterapia!

 

SOSTIENICI

OGNI DONAZIONE PER NOI È IMPORTANTE